Blog: http://Vecuvia.ilcannocchiale.it

My two cents

Quest'anno comincia, a livello personale, nel migliore dei modi.
La dura vita dell'archeologo o presunto tale offre qualche spiraglio di luce.

(Se penso alla grigia gabbia nella quale stavo per farmi rinchiudere....)

Abbiamo l'informazione che ci meritiamo. Se siamo capaci di discutere per giorni sulle ragioni di Santoro o l'Annunziata...abbiamo l'informazione che ci meritiamo. Se non siamo capaci di vedere al di là del nostro naso...e manco del Mediterraneo, che non è poi un mare così esteso.
In questi giorni ho smesso di leggere qualsiasi commento relativo ai fatti di Gaza. Tanto varrebbe leggere la cronaca di una partita di calcio. Curiosamente, per puro caso, ieri ho visto "
Death in Gaza". Documentario nel quale il regista avrebbe voluto intervistare bambini palestinesi e israeliani. E' riuscito solo con quelli palestinesi, perchè è morto ucciso da un arabo beduino dell'esercito israeliano.
Non so voi, ma vedere bambine di quattro anni che dicono che gli ebrei sono "figli di cani" e vedere ragazzini che fanno da sentinella per Hamas e subito dopo dichiarano di esser pronti al martirio mentre un terrorista incappucciato gli accarezza la testa...eh, lascia il segno.

Infine, noto che molti si sentono finalmente liberi di esprimere le loro idee malate, sostenuti da un malessere serpeggiante. Un po' come al tempo del nazismo.

Perchè, signori, mai come in questi giorni, l'ho già scritto e lo ripeto, mai come in questi giorni sento parlare sempre di lobby ebraica.

Pubblicato il 19/1/2009 alle 9.12 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web